Roma Capitale aderisce al Progetto Europeo “PanGeo”

Direzione del Dipartimento
Roma Capitale aderisce al Progetto Europeo “PanGeo”

Roma Capitale aderisce al Progetto Europeo “PANGEO”, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito della ricerca e dello sviluppo tecnologico dell’area tematica “Spazio” del settimo programma-quadro dell’Unione Europea.
Il progetto Pangeo vuole offrire un servizio informativo online gratuito per il monitoraggio di eventuali rischi geologici negli ambiti territoriali di 52 città europee. Le città che partecipano al progetto (2 per ognuno dei 27 Stati membri, eccetto Cipro e Lussemburgo che contribuiranno con una città ciascuno, vedi lista delle città – f.to pdf Kb 134), rappresentano il 13% della popolazione dell’Unione Europea. Per l’Italia hanno aderito Roma e Palermo.
I dati geologici e urbanistici del territorio varranno combinati con i dati satellitari di tipo interferometrico al fine di evidenziare le zone maggiormente vulnerabili e suscettibili di possibili rischi geologici/ambientali e quindi di predisporre ai fini urbanistici le misure adeguate per la mitigazione del rischio stesso.
Questo tipo di servizio verrà sviluppato totalmente in rete attraverso la creazione di un portale dedicato, con modalità che dipenderanno anche dalle esigenze delle autorità locali implicate nel progetto. A tal fine, si sta organizzando un gruppo principale di 5 città (Local Authority Feedback Group), tra le quali Roma, che ha il compito di contribuire a sviluppare un servizio consono alle effettive esigenze degli enti locali.
Ai membri del Local Authority Feedback Group è richiesto un impegno in 3 tempi:
1. partecipare ad una prima intervista per definire le reali esigenze dell’amministrazione;
2. testare il prototipo del servizio (inverno 2011-12), producendo opinioni e commenti;
3. testare il servizio finale (estate-autunno 2012), producendo feedback e raccomandazioni.
Il 4 ottobre 2011, presso il Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica, si è svolto il primo incontro con il referente europeo del progetto, dott. Guido Peroni, e con il coordinatore per l’Italia, Eutizio Vittori, responsabile del servizio Rischi Naturali del Dipartimento Difesa del Suolo-Servizio Geologico d’Italia dell’ISPRA. All’incontro hanno partecipato i dirigenti e il personale della U.O. Pianificazione Urbanistica Generale – PRG e della U.O. Programmazione Grandi Opere Strategiche.
I responsabili del progetto per Roma Capitale sono: il Dott. Geol. Claudio Succhiarelli, per gli aspetti della pericolosità e del rischio geologico (U.O. Pianificazione Urbanistica Generale – PRG); la Dott.ssa Arch. Maria Ciuffreda per gli aspetti urbanistici (U.O. Pianificazione Urbanistica Generale – PRG) e la Dott.ssa in Scienze Ambientali Erika Anna Bertoletti per il Sistema Informativo Territoriale (U.O. Programmazione Grandi Opere Strategiche).
Approfondimenti
– Presentazione del Progetto Europeo “PanGeo” – in inglese (F.to Pdf – Mb 1,54)
– Sito del Progetto Europeo “PanGeo”

scarica in formato pdf

Lascia un commento